Miti dei poveri d’oggi

25 maggio 2010

Mai vorrei che si pensasse che non tengo nella debita considerazione il gossip.

In segno quindi di rispetto per il diverso status sociale degli originali, valuterò seriamente per un mio eventuale figlio il nome di Nathan Ratto.

Annunci