Coèsi se vi pare

6 luglio 2010

Che la pubblicità, di qualsiasi oggetto o servizio, sia piena di luoghi comuni, semplificazioni, stereotipi di genere, e chi più ne ha più ne metta, è cosa risaputa, e il tutto è spesso riassumibile nella formula “donna scosciato-ammiccante modello imperante”. Una bella selezione di esempi in materia sul blog di Giovanna Cosenza.

Chiaro poi che la pubblicità e chi la concepisce non sono la causa del male, potrebbero esserlo semmai decenni di ottimo lavaggio del cervello da parte di chi possiede buona parte dei canali nazionali in chiaro – in sostanza: se la tv faccia bene ai bambini non lo so, ma di sicuro non ne fa alla capacità critica dei grandi, e di conseguenza alle loro aspettative.

Faremo pur bene a scandalizzarci – voglio dire noi poveri quattro sfigati che ci scandalizziamo – per nomine di ex meteorine ad assessori provinciali, e magari anche per la qualifica di “meteorina” in sé, ma certo che anche un po’ di resistenza culturale in più da parte di chi fa della cultura il suo mestiere sarebbe come minimo auspicabile! Esempio a caso: l’editoria.

Stamattina ricevo la newsletter di Hoepli.it – sì, proprio gli editori e librai da generazioni, i discendenti del primo mitico Ulrico – e che cosa mi ritrovo nell’intestazione? Un “prendi 4 paghi 3” sottolineato (?) da una tettona in due pezzi arancione che posa – in modo un po’ improbabile, invero, non si capisce se si tratti di un gesto di gioia o di una parodia del Cristo in croce – con le braccia alzate e, perché non si possa equivocare, il sedere in fuori e il petto pure, la testa abbandonata di lato – tipo “fai di me ciò che vuoi”. La tizia non sta, insomma, leggendo né acquistando libri, ça va sans dire, sta nel “mare di offerte”, ma quali, dato che di libri nemmeno l’ombra? Di donne scontate?

Molto più casto il banner dell’analoga offerta sul loro sito. Ma le tette, per carità, quelle in bella vista.

Mi chiedo, volendo anche con un po’ di moralismo: chi ci rimane se anche Hoepli depone le armi?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...